«STILE ARTIGIANO»Bellezze liguri su cartoline profumate: il nuovo biglietto da visita del turismo

(...) Andrea Amara. Immagini in cui sono protagoniste sia la bellezza delle location sia l'unicità delle produzioni made in Liguria, che verranno poi presentate ufficialmente in occasione del fashion-event genovese di fine maggio. Primo appuntamento ieri mattina a Boccadasse nel primo dei set scelti da Confartigianato Liguria. La preparazione della modella è stata curata dall'art director Cristiano Gatto che ha creato uno stile retrò scegliendo tra due produzioni made in Genova: un raffinato abito della stilista Tiziana Sidoti di Genova impreziosito da una stola di Grazia Pellicce anch'essa di Genova, fornendo i consigli alla truccatrice Sabina Longo e alla parrucchiera Gloriana Ronda. Di seguito è stata definita l'atmosfera per il servizio fotografico, individuando i set in accordo con il fotografo Alberto Canale di Fotografi Boccadasse.
Le riprese video dell'evento sono state realizzate dal videoperatore Massimo Fornasier, mentre la bellissima fotomodella, che sarà protagonista di tutte le cartoline, è Giorgia Matranga. «Creare un'immagine per la moda non significa presentare solo uno stile o una tendenza, ma dipingere un affresco di costume in cui abiti, corpi, location ed emozioni si incrociano in un unico ritratto» spiega Cristiano Gatto. La giornata è stata scandita anche da tweet in diretta e dai post su Facebook a cura dell'Agenzia di promozione turistica In Liguria. Prossimo appuntamento per gli shooting nel levante ligure, lunedì alle 9.30 in cui sarà ancora protagonista l'artigianato d'eccellenza a Portovenere. Nel pomeriggio cambio di location con destinazione Camogli.