Tagli e tasse. Ma super assegno ai profughi

16.790 euro a testa per 550 persone, fanno 9.234.500 euro. Soldi che la Regione Liguria spenderà nel 2012 per dare vitto, alloggio e «paghetta» quotidiana agli immigrati del nord Africa giunti in Italia e poi spediti nella nostra regione nei primi mesi del 2011 in piena emergenza profughi. Cifre e modello di assistenza che non cambiano rispetto al momento stesso dell'emergenza, quando era reale la necessità di un sostegno immediato a chi scappava da focolai di guerra civile. Ma l'emergenza va risolta nel breve periodo ed è davvero poco concepibile che a distanza di oltre un anno i rifugiati (...)