VESCO ATTACCACentrale del latte Si va verso il boicottaggio

L'assessore regionale ligure Enrico Vesco chiede a Lactalis-Parmalat di non chiudere la Centrale del Latte di Genova. Se questo dovesse accadere lui non esiterà «un minuto a lanciare una campagna di boicottaggio del marchio Oro, che non sarà più prodotto a Genova». «Penso anche - ha detto Vesco - a una pressione sui grandi gruppi di distribuzione presenti in Liguria».
In attesa di notizie da Parma, dove i sindacati incontrano l'azienda, l'assessore a margine del consiglio regionale ha aggiunto: «Lactalis tenga conto di tutte le considerazioni economiche, sociali e occupazionali che in questi giorni le sono state rappresentate dalla Regione Liguria».