Un villaggio olimpico al Porto Antico È la Festa dello sport

La prova del nove. Torna da domani a domenica la festa dello Sport con l'edizione numero nove organizzata insieme da Progetto Giovani di Fondazione Carige, Stelle nello Sport e Uisp.
Un appuntamento diventato ormai evento più partecipato dagli sportivi in città: lo scorso anno furono 50mila le presenze nell'area del Porto Antico che ospita la manifestazione. Obiettivo quello di sfondare la quota di pubblico toccata l'anno scorso nonostante per la giornata di sabato le previsioni del tempo non promettano, al momento, condizioni ideali. «Se piove ci metteremo scarpe da ginnastica e k-way - spiega Michele Corti, regista dell'iniziativa -. Non ci fermiamo certo davanti a qualche goccia, ma siamo convinti che non pioverà». L'edizione 2013 nasce all'insegna dei grandi numeri con oltre sessanta discipline sportive presenti tra la zona dell'Acquario e i Magazzini del Cotone in un'area che si trasformerà in un piccolo villaggio olimpico. Sessanta tra associazioni e federazioni sportive si sono organizzate per essere presenti a Genova con uno snodo di eventi che andrà da Calata Gadda a piazzale Mandraccio passando per Magazzini del Cotone, Calata Falcone Borsellino, Porta Siberia, Piazza delle Feste, palestra Mandraccio e lo specchio acqueo per la subacquea.
La novità più attesa per la stagione è il Beach tennis, nuova disciplina sportiva che si gioca con i racchettoni da spiaggia resi più tecnici e che diventerà sport olimpico dalle Olimpiadi successive a quelle di Rio. Ma anche nuoto sincronizzato, pallanuoto e moto d'acqua per proiettare i genovesi verso l'estate. Ampio spazio alla boxe con un ring dedicato dove potranno cimentarsi non solo i bambini, ma anche gli adulti e momenti importanti anche per danza e fitness con hip hop, zumba yoga e body compact. Eppoi ancora il golf a Porta Siberia insieme agli istruttori del Golf club Colline del Gavi ed Arenzano, ed il basket con l'anteprima nazionale del Summer basket 3x3 fissata per domenica mattina ed organizzato dalla Uisp. Ci sarà anche tanta pallavolo firmata Serteco Volley School e Pallavolo San Teodoro sui campi allestiti grazie alla federazione della pallavolo di Genova. Da domani a domenica sui svolgerà il torneo di minivolley «Pace e solidarietà» a piazzale Mandraccio. Sabato a partire dalle 14.30 nella piazza delle Feste ci saranno esibizioni con i campioni dello sport azzurro insieme ai bambini.
La Festa del Porto Antico rientra tra i diversi eventi organizzati in città per «Genova in festa», promossa dalla Fondazione Carige che vedrà per la serata di oggi musica in piazza De Ferrari con un concerto organizzato dalla Comunità di San Benedetto e dedicato alla memoria di don Andrea Gallo, scomparso ieri sera.
In concomitanza con la Festa dello sport torna anche il Galà di «Stelle nello sport» che si terrà domani sera alla Sala Grecale dei Magazzini del Cotone a partire dalle 20.30 con la premiazione delle eccellenze sportive della Liguria e la partecipazione di grandi testimonial.