Un genovese resta a Strasburgo

Carissime e carissimi, sono alcuni giorni che si fa un gran parlare sull'assenza di genovesi al parlamento europeo se Marta Vincenzi diventasse sindaco di Genova.
Ciò è falso poichè, al pari dell'onorevole Marta Vincenzi opera a Bruxelles ed è stato eletto dagli elettori della Liguria, l'onorevole Giulietto Chiesa, che è un genovese «risu reou» che ha lavorato a Genova sia nella Fgci e sia nella Segreteria Provinciale del Pci (Segr. responsabile Lovrano Bisso).
È stato corrispondente da Mosca dell’Unità e della Stampa di Torino.
Aderisce al gruppo parlamentare del Partito Socialista Europeo (come l'onorevole Marta Vincenzi) e, attualmente, è Presidente dell'Associazione per la libera ed autonoma informazione Mega-Chip nonché attivo componente del Movimento per la Pace ed il disarmo mondiale. Pertanto tutti devono stare tranquilli «nessuno in Europa» abbandona la Liguria al proprio destino...!
Cordialità.
(A.R.S.- Genova)