Un genovese al vertice degli industriali toscani

Un genovese ai vertici degli industriali toscani: Beppe Oriana, titolare del Gruppo Montalbano leader nel settore alimentare (sughi, sottaceti e conserve), è stato nominato vicepresidente di Confindustria Toscana. L’incarico si somma ad altre responsabilità che Oriana ricopre nel sistema confindustriale, tra cui la presidenza dell'associazione di Pistoia e la carica di «invitato permanente del Comitato tecnico innovazione e ricerca» di Confindustria nazionale, mentre in Confindustria Genova ricopre la carica di consigliere della sezione Automazione, elettronica, telecomunicazioni. Di recente Oriana ha sottoscritto un accordo con tutte le organizzazioni sindacali, denominato «Progetto per Pistoia», che introduce un modello innovativo di relazioni industriali, certificato dalle parti sociali e basato sulla concertazione; l’iniziativa è rivolta a creare le migliori condizioni per le imprese che investono in iniziative tecnologiche e viene definito come un passaggio fondamentale per lo sviluppo e la modernizzazione.