Airport Helper, accoglienza con gentilezza a Linate e Malpensa

"Decolla", in occasione della Giornata mondiale della Gentilezza, il progetto di Sea per migliorare la qualità dei servizi ai passeggeri e rendere sempre più friendly e accoglienti gli scali. Una gerbera e un segnalibro in regalo a tutti per festeggiare fra sorrisi e informazioni utili

In viaggio con gentilezza, cifra di stile e di accoglienza quando si parla di aeroporti e in particolare di quelli di Milano Linate e Milano Malpensa dove Sea ha lanciato il progetto Airport Helper che ha come obiettivo quello di rendere sempre più piacevole l'esperienza di viaggio dei passeggeri ed è una nuova tappa di un percorso intrapreso da tempo per migliorare qualità dei servizi e "vivibilità" degli scali.

Presentazione che è avvenuta in un giorno speciale come oggi, venerdì 13 novembre, in cui si celebra la Giornata Mondiale della Gentilezza. E per festeggiare questo evento internazionale gli Airport Helper, in desk dedicati o nelle aree di transito, distribuiscono a tutti i passeggeri una gerbera, fiore simbolo della gentilezza, impreziosita da un segnalibro. Dono gradito, accolto piacevolmente dai viaggiatori che in molti casi si sono mostrati piacevolmente sorpresi mentre gli Helper hanno iniziato a dare anche informazioni utili e consigli.

La figura dell’Airport Helper ha il compito di garantire un'attenzione costante ai viaggiatori aiutandoli a orientarsi con facilità fra tutti i servizi aeroportuali e le procedure di volo. Insomma, aeroporti sempre più friendly grazie agli Airport Helper scelti su base volontaria tra il personale Sea che non lavora normalmente a contatto con il passeggero, ma lo incontra solo occasionalmente muovendosi in aeroporto e per questo riceve richieste di informazioni o indicazioni.

Così tutte le persone di Sea coinvolte nell’iniziativa hanno seguito corsi di formazione per rispondere con professionalità alle tante richieste dei passeggeri, anche se fornire loro informazioni non rientra nelle proprie attività lavorative. Facilmente riconoscibili grazie a una spilla identificativa con la scritta Happy to Help, gli Airport Helper con il loro sorriso e la loro professionalità rappresentano un valido aiuto e un punto di riferimento per tutti coloro che transitano a Linate e Malpensa. Questa importante iniziativa è già attiva in diversi scali italiani ed europei tra i quali Lione, Parigi, Roma, Monaco, Tolosa, Napoli e Bologna.