Gentleman Collector sbarca alla Libreria dell'Automobile

Presentata oggi a Corso Venezia la rivista di collezionisti che ha sbancato le edicole in questo scorcio di 2012 nonostante la crisi economica. Il direttore Caniatti: «Noi trattiamo i nostri lettori al top, offrendo loro quello che cercano».

Verrà presentata oggi alle ore 18 alla Libreria dell'Automobile in corso Venezia 45 a Milano la rivista Gentleman Collector, il successo editoriale di questo scorcio di 2012 nel mondo dell'auto. E proprio nel noto punto vendita, vero tempio degli appassionati di motori, sarà da oggi disponibile anche la rivista. Collector, diretto da Enzo Caniatti, è un nuovo periodico di lifestyle dedicato alle «passioni» dell'uomo che utilizza, come tema conduttore, i collezionisti di motori e il loro mondo, che sopravvivono anche in tempo di crisi come questo. «Il nostro lettore tipo è un appassionato di auto e moto, d'epoca e classiche, ma non solo - dice al «Giornale» Caniatti - ha un alto livello socio-economico e ha un forte senso di appartenenza a uno o più nuclei elitari di collezionisti. Gli piace il lusso e i piaceri del lusso. Le sue passioni spaziano in tutto l'universo maschile: dalle armi, agli orologi, ai sigari...».
Il vero punto di forza della rivista Gentleman Collector è lo standard qualitativo molto alto, testimoniato soprattutto dalle vendite record registrate nei primi mesi di vita. «Noi trattiamo tutti questi argomenti ai massimi livelli, come giustamente vogliono e pretendono i veri appassionati». Nessun altra rivista ha mai presentato le prestigiose collezioni - normalmente inaccessibili ai «comuni mortali» - facendole descrivere direttamente descritte dai proprietari, che sono dunque i primi testimonial della testata. Ecco il perché della scelta di vendere la rivista anche presso la Libreria dell'Automobile, che sugella il successo editoriale ottenuto dalla testata nei primi sei mesi di pubblicazione.