George Clooney diventa stilista: abiti gioiello per donna

L'attore "firma" la collezione di alta moda di un'azienda italiana. Il 20 aprile anche lui in passerella per presentare 50 abiti da sera. "Così vorrei che fosse vestita una donna al mio fianco"

Milano - Invito al party? Sì anche senza la "bottiglia" giusta, quello dello spot televisivo, ma con una bella donna al fianco fasciata in un elegante abito firmato George Clooney... Potrebbe accadere (ma la signora in questione sarà più felice dell'abito o di avere al fianco un cavaliere come il bel George...?). Non c'è solo il cinema o la pubblicità per George Clooney che ora si cala nel ruolo dello stilista, non sul set ma sulla passerella di una delle capitali internazionali della moda: Milano. L’affascinante attore, infatti, guarda all’alta moda e firma abiti e accessori raccolti nel "George Clooney brand" che lancerà ufficialmente all’hotel The Westin Palace di Milano il 20 aprile.

Alta moda by George Un progetto, come spiega Clooney, nato per caso, durante una cena tra amici dove "Mr. Vincenzo Cannalire mi ha proposto il progetto e io ho risposto subito di sì con entusiasmo e sicurezza - ha dichiarato l’attore -. I primi di gennaio ho firmato un contratto che mi lega a un’azienda italiana (GC Exclusive ndr) che si occupa sia della produzione che della distribuzione del marchio George Clooney". "L’idea dello stile 'Alta moda' per donna, anche se non sono uno stilista, è mia, ma chi si è occupato di tutta la produzione abiti è Mr.Vincenzo Cannalire. Uno stile unico e di prestigio, Made in Italy, ma 'by George Clooney', che rappresenta come vorrei fosse vestita la donna al mio fianco".

Una sfilata di abiti-gioiello Il dèfilè del 20 aprile, al quale parteciperà l’attore, presenterà cinquanta abiti-gioiello di alta moda per donna, pensati per una donna "che si distingue e che comunica il proprio stile attraverso l’abito che indossa. Abiti da sera, stravaganti, ma non i soliti abiti da sfilata".