George Clooney messaggero di pace dell'Onu

Il divo di Hollywood di recente ha fatto molti viaggi per visitare le truppe di peacekeeper Onu in Darfur, le
missioni Onu nella Repubblica centrale africana, Ciad e nella Repubblica democratica del
Congo

New York - George Clooney sarà oggi nel quartier generale delle Nazioni Unite per partecipare a una cerimonia in cui il Segretario Generale Onu Ban Ki-moon ufficializzerà il suo ruolo di Messaggero di Pace Onu. L’attore, 46 anni, terrà una conferenza in cui esprimerà le sue impressioni sui suoi recenti viaggi per visitare le truppe di peacekeeper Onu in Darfur, le missioni Onu nella Repubblica Centrale Africana, Ciad e nella Repubblica democratica del Congo. Clooney e Jane Holl Lute, assistente del Segretario generale per le operazioni di peacekeeping, arriveranno insieme a New York dall’India dove sono stati, dopo il viaggio in Africa, per visitare uno dei più importanti Paesi per le operazioni di peacekeeping.

Clooney è il nono inviato di Pace delle Nazioni Unite, scelto per le sua abilità nell’attrarre l’attenzione pubblica su problemi di natura internazionale e sociale. Arriverà al Palazzo di Vetro accompagnato dai genitori, Nick e Nina Clooney. In mattinata Clooney incontrerà Asha Rose Migiro, vice segretario generale Onu, che gli consegnerà il certificato del Messaggero di Pace Onu e la spilla a forma di colomba, come vuole la tradizione riservata ai Messaggeri.