Geox si rafforza in Austria con altri 19 negozi

Il gruppo firma l'accordo con la banca austriaca Bawag per la gestione diretta di alcuni punti vendita finora in franchising

Geox si rafforza in Austria. Il gruppo ha siglato un accordo con la banca austriaca Bawag, principale azionista di Stiefelkönig, in base al quale ha assunto la gestione diretta di 19 negozi a marchio Geox situati nel Paese e precedentemente gestiti in franchising da Stiefelkönig. «L'operazione permetterà alla banca Bawag di focalizzarsi nel proprio core business», ha commentato l'ad Byron Haynes.
Mario Moretti Polegato, presidente e fondatore di Geox, si è detto «molto soddisfatto» per l'accordo raggiunto. L'intesa «si inserisce nella nostra strategia di sviluppo e di potenziamento del network di negozi monomarca, sia in franchising che diretti, che sta dando ottime soddisfazioni all'azienda come dimostrato dalle vendite comparabili del gruppo annunciate lo scorso novembre, salite del 6% nei primi nove mesi del 2010. Tale trend incoraggiante è proseguito anche nell'ultimo trimestre dell'anno. Questi 19 negozi, localizzati nelle vie più importanti dello shopping e nei centri commerciali più prestigiosi delle principali città austriache, tra cui Vienna, Linz, Graz, Innsbruck, consentiranno di consolidare la crescita del nostro gruppo in questo importante mercato».