Geox sugli scudi: conferma gli obiettivi e resta sul listino

Tra le blue chip, sugli scudi Geox, che ha chiuso con un balzo del 13,8%, incassando anche una sospensione per eccesso di rialzo, dopo la diffusione dei conti semestrali e la conferma delle guidance per l’intero 2008. L’azienda produttrice di calzature e abbigliamento prevede per fine anno un incremento delle vendite del 20% e un ebitda margin intorno al 25%. Il gruppo ha chiuso i primi sei mesi del 2008 con una crescita del 20% (21% a cambi costanti) dei ricavi a 464,1 milioni e con un ebitda margin del 25,5%. Il patron Mario Moretti Polegato ha inoltre smentito le indiscrezioni di stampa che circolano da tempo su un addio di Geox al listino milanese: «Non c’è e non c’è mai stato alcun progetto di delisting. Noi non ne sappiamo nulla. Sono fantasie».