Germania, caccia a 10 islamici

da Berlino

La cellula è stata in parte smantellata, ma la Germania è ancora a caccia dei terroristi che avrebbero voluto compiere un attentato all’aeroporto internazionale di Francoforte e alla base americana di Ramstein.
Sono ancora dieci i sospetti sui quali le autorità investigative stanno concentrando i loro sforzi, uomini che - ha riferito August Hanning, alto esponente della sicurezza - sia in Germania sia all’estero, avrebbero garantito il loro appoggio ai piani di attacco dei tre islamici arrestati mercoledì, piani considerati «in stato avanzato» dagli inquirenti tedeschi.
Ieri il ministro degli Interni tedesco, Wolfgang Schaeuble ha messo in guardia il Paese dai convertiti all’islam che assumono posizioni radicali: «Alcuni sono sensibili alla radicalizzazione, sono persone fanatiche e pericolose, con una grossa energia criminale».