Germania Guidava ubriaca: si dimette «papessa» luterana

Margot Kaessmann, leader della Chiesa protestante tedesca, si è dimessa. La decisione è stata annunciata dalla donna vescovo di Hannover. La papessa protestante, 51 anni, era stata fermata dalla polizia sabato scorso per essere passata col rosso; in seguito era stato rilevato che era alla guida in stato di ebbrezza. La notizia delle dimissioni della Kaessmann era stata anticipata dal tabloid «Bild» e ha fatto seguito alla decisione del Consiglio della Chiesa evangelica-luterana tedesca - annunciata ieri mattina - di confermare la fiducia alla donna.