Germania, pullman si ribalta in autostrada: 13 morti e oltre 30 feriti tra i passeggeri

L'incidente sull'autostrada A14 tra Ploetzkau e Koennern: il bus è uscito fuori strada e si è ribaltato in una scarpata. A bordo una comitiva di 48 persone anziane. Tra i feriti alcuni sono in gravi condizioni. Non sono chiare le cause

Berlino - Tredici persone hanno perso la vita in un incidente stradale che ha coinvolto un autobus nella Germania orientale, nei pressi di Halle. Altre 31 persone sono rimaste ferite, secondo quanto riferito dalla polizia tedesca. L’autobus trasportava una comitiva di 48 persone anziane proveniente da Hopsten, nel Nordreno Westfalia. Alcuni dei feriti versano in gravi condizioni. Secondo le prime ricostruzioni dell’incidente, avvenuto attorno alle 13.45 sull’A14 tra Ploetzkau e Koennern, vicino ad Halle, il pullman sarebbe uscito fuori strada e poi precipitato in un fossato. Non sono ancora chiare le ragioni dell'incidente.

Il bus è stato parzialmente sollevato con una gru, per consentire il recupero dei passeggeri rimasti imprigionati all’interno, subito trasportati in ospedale con cinque elicotteri ambulanza. Secondo la ditta proprietaria del bus turistico, questo sarebbe stato investito da camion, ma la versione non è stata confermata dalla polizia, secondo cui le cause dell’incidente sono ancora da chiarire. Il gruppo di anziani era partito per un viaggio di sei giorni a Dresda e dintorni. L’autista si è salvato ma ha subito un forte shock. Sull’autostrada A14 si è creato il caos, anche perché quasi nello stesso punto - sulla carreggiata opposta - un autoarticolato si era ribaltato stamane. Code chilometriche di auto si sono formate nei due sensi di marcia, con i disagi che hanno investito anche la rete stradale circostante.