Geronzi chiude la partita delle Generali

Decoro in stucco veneziano per la sala che ha ospitato il pranzo di gala: per i banchieri menù a base di pesce, con mezzemaniche alla rana pescatrice e tartufi di mare; seguite da spigola con patate e carpaccio di frutta. Al tavolo d’onore c’era il governatore Mario Draghi, alla sua destra Perla Stancari (prefetto di Verona) e a sinistra l’ad del Banco, Pierfrancesco Saviotti. Accanto il presidente di Generali, Cesare Geronzi, Luigi Abete (Bnl), Mario Sarcinelli (Dexia Crediop) e Giuseppe Attanà di Assiom Forex. Di fronte a Draghi, c’erano il presidente del Banco Carlo Fratta Pasini e Piero Giarda, consulente del Tesoro, Dieter Rampl di Unicredit e Andrea Beltratti per Intesa Sanpaolo. Tra gli altri presenti Federico Ghizzoni e Robero Nicastro di Unicredit,Gianni Zonin (Pop. Vicenza), oltre a Domenico Siniscalco (Assogestioni) e Raffaele Jerusalmi di Borsa.