Geronzi «Non andrò in Generali, né da vicepresidente, né in cda»

Il cambio della governance in Mediobanca non è funzionale ad un ritorno di Cesare Geronzi alla vice presidenza delle Generali. Lo ha detto ieri lo stesso Geronzi, escludendo in modo categorico l’intenzione di andare a fare né il vice presidente del Leone, né il consigliere. «Tutti quanti vogliono sapere se si vuole governare anche dall’interno le Generali. Nonostante nessuno ci creda, io non ho nessunissima intenzione e non ho voglia non solo di essere vice presidente delle Generali ma nemmeno di essere nel consiglio della compagnia. Io non ho voglia di fare niente più che il presidente di Mediobanca», ha affermato Geronzi durante l’assemblea di Mediobanca per il cambio di governance, rispondendo agli interrogativi posti da alcuni azionisti.