Gest Line sospende la vendita della casa

Gest Line sospende la vendita all’asta della casa di un cittadino genovese: lo conferma l’avvocato Diana Barrui, responsabile del Codacons Liguria, esprimendo soddisfazione per «i frutti prodotti dall’intesa tra l’associazione e gli altri organismi di tutela dei consumatori» nei confronti della società incaricata dal Comune della riscossione dei tributi. Il cittadino - sottolinea l’avvocato Barrui - si era rivolto al Codacons dopo aver ricevuto una cartella con conseguente trascrizione di ipoteca ed essersi visto mettere in vendita all’asta il proprio alloggio, per un debito di circa 3mila euro. «Siamo riusciti a bloccare la vendita alla vigilia dell’asta - aggiunge ancora la responsabile del Codacons - in quanto vi erano dei dubbi sulle notifiche delle varie sanzioni, ottenendo una grande collaborazione della Gest Line». La società di riscossione - cui il Codacons riconosce ulteriormente «sensibilità spirito collaborativo» - ha dichiarato che la vendita verrà sospesa per qualche mese, per poter effettuare le opportune verifiche del caso.