Gestire le buste paga anche «da remoto»

Gestire l’amministrazione del personale per un’azienda diventa sempre più complicato. E la complessità cresce al crescere delle dimensioni, del business e dell'ampliarsi della rete di relazioni. Perciò la software house Osra, del gruppo Wolters Kluwer Italia, mette a disposizione dei propri clienti B.Point Solution Platform Paghe, la piattaforma tecnologica che consente ai consulenti del lavoro, ai commercialisti e alle imprese di ottimizzare le risorse e gestire in modo veloce, semplice ed efficiente i dati, accessibili anche da remoto. Vantaggi tangibili specialmente in realtà complesse come lo studio Bercelli e Ferrarese, un grande studio associato di Verona con cinque sedi, dieci professionisti e cento dipendenti circa. Spiega Federico Cimolini, associato dello studio: «Avevamo la necessità di adottare un prodotto che ci consentisse sia di accentrare e integrare i dati contabili-fiscali-paghe complessivi sia di gestire in maniera unitaria la posizione dell’azienda: dall’elaborazione dei dati e delle dichiarazioni ai report periodici, alla gestione degli incassi e dei pagamenti per conto della stessa. La ricerca era anche su un prodotto che potesse essere “condiviso” con le aziende, senza richiedere alle stesse un costo eccessivo. Abbiamo scelto Osra perché la conosciamo da tanto tempo e perché, nonostante le variazioni societarie degli ultimi anni, ha continuato a conservare con i clienti un rapporto di collaborazione e un approccio tendenzialmente personalizzato nella gestione delle problematiche. I prodotti offerti riescono a coprire la gamma delle esigenze della nostra società e dei nostri clienti e soprattutto negli ultimi tempi, si è riusciti a trarre vantaggio dall’integrazione tra software e formazione. Adottando la soluzione B.Point abbiamo raggiunto il nostro obiettivo di accentramento e integrazione e al tempo stesso un adeguato grado di flessibilità nell’utilizzo del programma, accessibile ovunque, sia da parte dei nostri operatori che da parte dei nostri clienti. Particolarmente apprezzata è la possibilità di avere l’integrazione di tutte le funzionalità che prima gravitavano in programmi diversi, con una maggiore facilità di esportazione dei dati, ottenendo di conseguenza una maggiore razionalità di utilizzo e un risparmio in termini di tempo».
Non solo software, quindi, ma anche vicinanza al cliente, personalizzazione, cura dell’elemento umano e della relazione diretta con il cliente. Un aspetto importante, da non sottovalutare, anche perché solo stando vicino al cliente si possono capire veramente le sue esigenze e formulare soluzioni nuove ed efficaci nel risolvere criticità e problemi. Come sottolinea un altro cliente di Osra, Franco Marchetti, dello studio Franco Marchetti di San Felice (Modena), che gestisce qualcosa come 1.200 cedolini e che oltre ad aver adottato la soluzione B.Point si affida a Osra anche per il budget del personale e per la parte di contabilità e fiscale.
«Sono cliente di Osra dal 1991: la mia scelta è caduta su questo fornitore perché a suo tempo ho personalmente visitato le sedi delle maggiori società di software paghe, soffermandomi oltre che sul prodotto anche sulla consistenza della società, sui servizi offerti e sulla libertà di scegliere i supporti informatici e cartacei, altro pregio del prodotto che da sempre è integrato con la parte fiscale e contabile. Oggi ritengo che l’impegno e il lavoro di Osra sia stato sempre improntato alla disponibilità e alla qualità nel risolvere i problemi che via via si presentavano dandomi un utilissimo supporto per la mia professione. L’implementazione della nuova piattaforma B.Point è sicuramente più veloce, integrata con servizi quali circolari e news aggiornati quotidianamente all’apertura della procedura. Le istruzioni e i manuali sempre presenti in linea e i richiami a procedure esterne sono comode e fanno risparmiare tempo. Infine una grafica più accattivante e intuitiva ha sicuramente arricchito la procedura», apportando quindi benefici e vantaggi sia in termini di riduzione delle tempistiche procedurali sia in termini di automazione dei processi.