Gf Vittorio Adorni: premiati i 10 «fedelissimi»

Tutti a cena: si sono ritrovati così tutti coloro che hanno portato a termine 10 edizioni della «Vittorio Adorni», la granfondo internazionale, ex gf Barilla.
Si è tenuta ai primi di dicembre, su iniziativa del coordinatore della granfondo, Andrea Balestrieri, che ha voluto radunare i 13 «decani» della Vittorio Adorni: gli unici che, nel corso degli anni, hanno portato a termine almeno 10 edizioni della gara. Erano presenti: Pieranselmo Mori, Francesco Rabaiotti, Dante Sassi, Giampiero Alinovi, Paolo Barilla, Roberto Bocchi, Corrado Cavazzini, Paolo Guareschi, Luca Martinelli, Giuseppe Negri, Filippo Nicolini, Vincenzo Piazza, Claudio Rei.
Oltre ai fedelissimi, si sono ritrovati lo stesso Balestrieri e Vittorio Adorni, il grande campione di Parma che, dal prossimo anno, onorerà la manifestazione del proprio nome.
Il tema conduttore della serata non poteva essere che lo sport: le parole di Adorni, sostenute da una passione quasi tangibile, hanno incantato i commensali, creando un'atmosfera magica in cui solo i valori più nobili del ciclismo trovavano spazio.
Gli stessi valori che, secondo la volontà di Balestrieri, costituiscono le fondamenta della gran fondo, e ne ispireranno lo sviluppo. A tale proposito i fedelissimi, dall'alto della loro esperienza decennale, hanno regalato nuovi spunti, riflessioni e preziosi suggerimenti per affinare la collaudata macchina organizzativa e rendere ancora più speciale la Vittorio Adorni del 2006.
Al termine della serata, gli «eroi» del pedale si sono dati appuntamento a Parma il prossimo 4 Giugno: le iscrizioni alla gara sono già aperte sul sito www.vittorioadorni.com. E nonè tutto: il consenso suscitato dalla cena è stato tale da ispirare la creazione di un club esclusivo, destinato ad ampliarsi nel corso degli anni, man mano che nuovi, ciclisti valicheranno la fatidica soglia delle 10 partecipazioni. Molto presto, sul sito ufficiale della Vittorio Adorni (www.vittorioadorni.com), sarà aperta una sezione dedicata ai fedelissimi, con curiosità e approfondimenti.
Addetto stampa: Paolo Orestilli
Tel: 0521-304061
Fax: 0521-334092