Ghiffa illustra il linguaggio del cappello

C’è un suggestivo paese nel Verbano, Ghiffa, nel quale esiste un particolare museo, quello del Cappello, accessorio di tendenza da usare in tutte le stagioni, specchio di epoche e costumi. Tutto luglio al museo il pubblico potrà ammirare la rassegna dal titolo “Il Linguaggio del Cappello”, con copricapi, sapori e colori da tutto il mondo. Alle ore 17, tutti i martedì, è previsto un incontro diverso e si spazierà dai cappelli come strumento di seduzione, a quelli da indossare nelle occasioni speciali, o durante i matrimoni, solo per citare alcuni argomenti che verranno trattati. Non mancheranno in esposizione i cappelli etnici, come una corona nuziale femminile proveniente dal Turkmenistan e il turbante dello sposo indù. Martedì 15 sarà la volta di “Cappelli, buffonerie e stregoneria”, il 29 invece ecco “Cappelli, esultanza e saluto”. Tutte le informazioni telefonando al numero 348.7340347.