Giù i tassi Scende il debito delle famiglie

Calano i tassi dei mutui e lo stock del debito delle famiglie italiane. Secondo le rilevazioni contenute nei Supplementi al Bollettino Statistico di Bankitalia, a marzo il Taeg, il tasso annuo effettivo globale, è sceso dal 5,77 al 5,74%, proseguendo una tendenza al ribasso iniziata a ottobre scorso, quando il Taeg segnava 5,86. Per trovare un tasso inferiore a quello di marzo bisogna addirittura risalire fino a giugno 2007, con il 5,66%.
In calo anche l’ammontare dei prestiti alle famiglie che, sempre a marzo, segna 461.324 milioni di euro, in discesa rispetto ai 469.459 del mese precedente. I prestiti per l’acquisto di abitazioni fanno registrare quota 255.661 milioni per quanto riguarda quelli oltre i 5 anni (contro 264.043 del mese di febbraio).