Già sottoscritta l’offerta di Biancamano

L’offerta di Biancamano, cominciata mercoledì scorso, è già più che coperta. Secondo Reuters l’Ops, che si chiude domani, è abbondantemente sottoscritta. Il debutto della società specializzata in igiene ambientale è atteso il 7 marzo all’Expandi. Prima dell’Ipo il 100% del capitale faceva capo alla famiglia dell’ad Giovan Battista Pizzimbone, attraverso partecipazioni dirette e indirette. Dopo l’operazione, guidata dai global coordinator Banca Imi e Intermonte, i Pizzimbone avranno il 59% circa (53% assumendo l'integrale esercizio della greenshoe). Il flottante sarà del 41% (o 47% con l’opzione overallotment).