Giù Telecom, ma Pirelli brilla ancora

Scuderia Tronchetti sotto i riflettori con un finale in frenata per Telecom, dopo che ancora nel mattino la speculazione aveva spinto al rialzo il titolo. Si sono rincorse le voci di manovre, rimaste per il momento senza conferme, da mettere in relazione alla quota della Hopa di Emilio Gnutti in Olimpia. Si tratta di un 16 per cento, vincolato però da stretti patti parasociali. L’ex monopolista ha perso l’1,33% a 2,676 euro, dopo il balzo del 3,16% segnato il giorno prima. Nel mattino il titolo aveva segnato guadagni superiori ai due punti percentuali, con massimi a quota 2,782. Continua invece l’interesse su Pirelli che dopo il balzo del 3,67% di due giorni fa, ha segnato guadagni del 2,79% a 0,8775, con scambi pari al 2,9 per cento circa del capitale. La società, oltre al tradizionale businness dei pneumatici, controlla più del 57 per cento di Olimpia.