Il giallo della bestemmia

Microfono aperto, bestemmia in onda
Una bestemmia in diretta, prima dell'esibizione dell'ultima giovane in gara, Elsa Lila. Chi da casa seguiva il festival di Sanremo ha sentito, da un microfono rimasto aperto di un tecnico, una parolaccia. Il capostruttura Gianpiero Raveggi commentando l'imprevisto ha detto: "Siamo mortificati per l'incidente che si è verificato. Le responsabilità non sono individuabili perchè l'incidente è avvenuto in un retropalco frequentato da decine di persone".

I Giovani finalisti
Romina Falconi, Sara Galimberti, Fabrizio Moro ed Elsa Lila: questi i giovani ammessi alla finale di venerdì. A loro si aggiungono gli altri quattro giovani ammessi al termine della prima serata: Jasmine, Marco baroni, Pquadro e Stefano Centomo.

Giurata rivela voto segreto
Dovrebbero rimanere segreti fino a venerdì, ma almeno alcuni dei voti di 50 giurati della sede Rai di Aosta sono stati rivelati a Radio Montecarlo e darebbero Nada nelle ultime posizioni e Daniele Silvestri tra i preferiti.

Tutte le canzoni ascoltabili sul web
Una volta il Festival era il tempio delle canzoni inedite. Ora c’è internet e le regole sono cambiate. Nella prima serata con un escamotage, Baudo ha fatto sentire anche 15 secondi delle canzoni previste per ieri sera. Risultato: dalla mezzanotte tutti i “negozi di musica” sul web hanno potuto vendere i brani. Per spiegarci: la canzone di Al Bano è stata ascoltata per intero al Festival solo ieri sera, ma dal mattino era in vendita su Mediaworld.net, Rosso Alice, Imusic, Music Shop, Msn Music e Tlcworld.eu. Un segno dei tempi.