Il giallo dei carabinieri intervenuti in due sezioni di Sestri Ponente. Dopo l’allarme lanciato lunedì notte dall’azzurro Scandroglio, Gagliardi prepara un esposto Caos ai seggi. Il voto a Genova è già cambiato Ritrovati voti tolti a Forza Italia sol

Chi c’è stato l’ha definito un «casino difficile da immaginare». Al padiglione D della Fiera di Genova ieri c’era il centro di raccolta dei voti, l’ufficio dove confluivano schede, verbali e tabelle provenienti dai seggi sparsi su tutto il territorio provinciale. E c’erano anche candidati e rappresentanti dei partiti in cerca di conferme. È emerso un dato sconvolgente: il voto non è quello raccontato finora. Preferenze sparite e poi ricomparse, verbali che non quadrano, differenze abissali tra votanti e numero di voti assegnati. Una bomba su un’elezione chiusa con scarti minimi. Un grosso punto interrogativo su un risultato che per tremila voti potrebbe essere ribaltato e richiedere addirittura un ballottaggio in Comune. Elementi che fanno il paio con episodi allucinanti accaduti durante le operazioni di scrutinio e già certificati (...)