Il giallo dell’addio Il Times: Carreras lascia l’opera Il tenore: è falso

Annunciato e smentito l’addio all’opera di José Carreras (nella foto). In un’intervista al «Times» il sessantaduenne tenore spagnolo aveva confessato: «Se posso fare recital non ci sono problemi. Ma per quel che riguarda l’opera, a meno che non si presentino le giuste circostanze, la mia carriera è finita». E aveva annunciato che non si sarebbe più esibito senza amplificazione in grandi teatri, perché la sua voce non è più all’altezza. In serata però la fondazione che porta il nome del tenore ha diffuso una nota che smentisce «fortemente» le affermazioni del giornale inglese, che avrebbe «interpretato male le dichiarazioni del tenore». Carreras, aggiunge il comunicato, «prosegue con assoluta normalità la sua carriera professionale».