Un giallo intorno al rame

Nuovo record storico per il rame con i prezzi a tre mesi volati fino a 2.244 dollari per tonnellata. In un anno la performance è di circa il 37%. Sul mercato pesa il giallo cinese. La società governativa di Pechino, che gestisce le riserve strategiche di materie prime, avrebbe venduto a termine una quantità di rame maggiore delle scorte disponibili. Pechino ha provato a negare ma il mercato non ci crede e i prezzi spiccano il volo. Tra i preziosi, oro stabile in area 485 dollari l’oncia. Ancora in calo il greggio.