Giallo a Latina Trovato carbonizzato giovane ballerino scomparso 7 giorni fa

Giorni di speranza e poi l’epilogo. Il più tragico che si potesse immaginare. Un corpo straziato dalle coltellate e poi bruciato. È stata la fine di Igor Franchini, il ragazzo di 19 anni di Scauri, nel sud della provincia di Latina, scomparso sabato scorso. La sua famiglia lo aveva visto uscire di casa, allontanarsi a bordo della sua Mini Cooper senza dire dove andava. Il suo cadavere è stato trovato nel primo pomeriggio di ieri, ma già da giovedì le speranze di ritrovarlo vivo erano al minimo: a poca distanza dal luogo dove ieri è stato trovato il cadavere era stata recuperata la sua macchina, bruciata. Sembra, però, che alcune persone avessero visto la vettura qualche ora prima del ritrovamento ancora intatta. Il ragazzo, incensurato, era insegnante in una scuola di danza. A ucciderlo, secondo gli investigatori della squadra mobile di Latina, sono state diverse coltellate inferte su tutto il corpo.