Giallo a Milano, donna seminuda morta in auto

Una donna, le cui generalità non sono ancora state rese note, è stata
trovata verso sera morta e seminuda, con un reggiseno addosso, su una Hyundai azzurra alla periferia di Milano, in viale Sarca: uccisa con colpi alla testa

Milano - Una donna, le cui generalità non sono ancora state rese note, è stata trovata verso sera morta e seminuda, con maglione e slip, in un'auto alla periferia di Milano, in viale Sarca. La donna sembra essere anziana. E' stata colpita alla testa e la polizia sta valutando se si tratti di un'aggressione, anche a sfondo sessuale. Il corpo della donna, probabilmente di circa sessant'anni di età, è riverso su uno dei sedili anteriori, piegato di lato, su un'auto Hyundai azzurra. Sul posto è al lavoro il pm Maria Letizia Mannella e gli uomini della Scientifica. La vettura é parcheggiata regolarmente sul lato destro della strada in direzione Sesto San Giovanni.

La macchina sulla quale è stata trovata l'anziana, di nazionalità italiana, è stato coperta con una sorta di gazebo per compiere i rilievi. La scoperta del cadavere è stata fatta da due passanti, uno dei quali è un cameriere del ristorante 'La Bicocca'.

E' stata uccisa, probabilmente con un oggetto che gli ha fracassato la testa in base a quanto riferito dalla polizia, la donna che non è stata ancora identificata.