Giallo su Pirelli: perde di colpo il 7% poi recupera

Piccolo giallo in Borsa per Pirelli. Il titolo della Bicocca, poco dopo le dieci di mattina, è precipitato improvvisamente perdendo fino al 7,1%. Un movimento brusco, a cui è seguita una lenta convalescenza del titolo che ha chiuso la seduta con un calo del 2,03% a 0,74 euro. Pirelli era incappata in un’analoga disavventura all’inizio dello scorso agosto, quando il titolo era stato congelato al ribasso dopo una brusca correzione che l’aveva portato a perdere fino al 6,6%. Questa volta sembra si sia trattato di un errore tecnico: dopo un pesante ordine di vendita che aveva innescato il ribasso, ad originare la picchiata sarebbero stati alcuni ordini di stop loss: ordini di vendita dormienti, scattati al raggiungimento al ribasso di una certa soglia di prezzo da parte del titolo.