Giallo sulla morte di un ventiduenne

Giallo sulla morte di un 22enne. Vittorio L. era riverso nel suo letto, vestito e senza apparenti segni di violenza sul corpo, quando ieri pomeriggio i pompieri sono entrati nella sua stanza. Il giovane non rispondeva a genitori e amici che, preoccupati, hanno chiamato il 115. I vigili si sono arrampicati con l’autoscala fino al terzo piano, dietro di loro i sanitari del 118. Ma Vittorio era già esanime. L’autopsia chiarirà se il ragazzo sia stato colto da un malore o abbia assunto un mix di droghe.