Giallo sulla nave: il comandante ucciso in cabina

Il comandante della nave Norven Star, battente bandiera cipriota, è stato trovato morto a Livorno in una cabina di bordo. Inizialmente era stata avanzata l’ipotesi di un suicidio, ma i primi rilievi fanno propendere per quella di un delitto. La nave, che trasporta mezzi articolati, ha percorso la rotta dalla Tunisia a Livorno ed era attraccata l’altra notte. La nave si trova ora sotto sequestro e sono in corso le indagini, dirette dall’autorità giudiziaria di Livorno. La morte del comandante della nave era stata segnalata via radio alla Capitaneria di Porto quando l’unità mercantile era ad alcune miglia dalla città toscana. Come prevedono le norme del codice di navigazione, il primo ufficiale a bordo aveva assunto il comando della nave, che è stata seguita fino in porto da una unità della Guardiacoste. Completata la manovra di ormeggio, sono saliti a bordo della nave sia il magistrato di turno della Procura di Livorno, sia uomini della polizia.

Annunci

Altri articoli