Il giallo di Torino: caccia a una pantera che forse non esiste

È giallo alla periferia di Torino per la caccia a una pantera nera vista nel pomeriggio di ieri da un vigile urbano di Collegno. In un primo tempo si pensava che il felino fosse scappato dal Circo di Mosca che dal 23 dicembre tiene i suoi spettacoli nel parco torinese della Pellerina, ma la direzione circense ha smentito: «Non abbiamo nessuna pantera: gli unici nostri animali sono cani, cammelli e cavalli. Lo abbiamo anche spiegato ai carabinieri». Il vigile testimone, però, non avrebbe dubbi e gli stessi vigili del fuoco hanno raccolto nei giorni scorsi la segnalazione di cittadini che avevano notato un grosso felino nero. Sulle tracce dell'animale ieri sera ci sono carabinieri, poliziotti e vigili del fuoco, che la cercavano tra i cespugli di giardini e boscaglie alla periferia nord-ovest di Torino: un grosso felino sarebbe stato effettivamente notato, ma la cattura non è avvenuta. La vicenda ricalca un analogo allarme scattato sulla collina torinese nel dicembre del '99 e durato per mesi: nella caccia alla pantera si mobilitarono forze dell' ordine ed esperti, ma il felino non venne mai trovato.