«Giallorossi di nuovo grandi»

Stasera contro la Roma, la Juve dovrà rinunciare al solo Zebina, il cui problema a un alluce non è ancora stato risolto. Per il resto, tutti abili e arruolati: possibile turno di riposo per Thuram, visto che ieri in partitella Kovac ha affiancato Cannavaro, e possibile coppia d’attacco formata da Del Piero e Ibrahimovic. Nedved, squalificato in Champions, dovrebbe giocare di sicuro anche se ieri sull’esterno sinistro si è visto Mutu. «Sono ammirato dalla Roma - ha detto Capello - e dal lavoro fatto da Spalletti. Se la sfida contro la Juve è tornata a essere una partita quasi normale, è merito del fatto che la squadra giallorosa è nuovamente competitiva. Tanti infortuni hanno cementato il gruppo. Stanno mettendo in pratica quello che diceva una volta Liedholm: si gioca meglio con tanti centrocampisti. Se continueranno così, la prossima stagione saranno tra i rivali più pericolosi».