Giampaolo Galli è il nuovo direttore generale

Torna «a casa», in Confindustria, da direttore generale. Giampaolo Galli, fino ad oggi titolare della stessa carica all’Ania, l’associazione delle compagnie assicurative, rientra in Viale dell’Astronomia dopo la parentesi che lo ha visto capo economista degli industriali dal marzo 1995 al febbraio 2003. La sua è una carriera costruita all’interno delle principali istituzioni economiche, con una lunga esperienza nel servizio studi della Banca d’Italia, dove è entrato nel 1980 - dopo la laurea in Economia Politica alla Bocconi di Milano e il Ph.D. in Economia al MIT - e ha lavorato fino al 1995. Proprio al termine dell’esperienza a Via Nazionale è entrato in Confindustria.