Gianna Nannini e il concerto maledetto

(...) Negli ultimi tredici mesi il concerto della Nannini è «saltato» altre tre volte. Il 16 agosto 2006 è attesa a Rapallo: quel giorno un nubifragio si abbatte sul Tigullio, gli organizzatori rinviano il concerto. La data scelta è il 20 settembre e stavolta si pensa a tutto: in caso di pioggia il concerto si farà a Genova, al palasport. Poi si cambia idea: Rapallo addio, anche con il bel tempo la Nannini canterà alla Fiumara, dove però non risulta prenotato il Palasport. Il giorno prima del concerto arriva la conferma: spettacolo annullato. E siamo a due. Il terzo rinvio è cosa recente: l’«Anteprima live di Pia de’ Tolomei» è in programma il 7 settembre al Vaillant Palace: la cantante ha una «tracheofaringite acuta», tutto slitta al 22. Data che - si scopre ora - è annullata.
La cantante non ha colpe. E i suoi fan non sono di quelli che credono alla scaramanzia. Per ora.