Gibelli «Il nuovo sistema fiscale aiuterà le imprese a competere nel mondo»

Un sistema fiscale che aiuti le imprese nella sfida dei nuovi mercati. È la proposta che avanza il vicepresidente di Regione Lombardia e assessore all’Industria e Artigianato, il leghista Andrea Gibelli, che è stato presidente della Commissione Attività Produttive della Camera prima di essere eletto al Pirellone nel marzo scorso come numero due di un ticket formato con il candidato presidente Roberto Formigoni. «Attraverso un nuovo sistema fiscale - dice Gibelli - serve distribuire le risorse economiche alle aziende affinché possano tornare ad essere competitive sui grandi mercati».
Gibelli ieri ha partecipato alla trasmissione «Mattino Cinque», intervistato da Paolo Del Debbio sul caso del suicidio di un precario che aveva perso il lavoro.
Gibelli ha affrontato anche il tema dei piccoli e medi imprenditori che, soprattutto nel Nord Est, si sono tolti la vita. «In questo Paese manca ora la speranza e la fiducia per superare le difficoltà provocate dalla pesante crisi economica. La nostra società - ha commentato il vicepresidente della Regione Lombardia - deve compiere un importante percorso culturale per non lasciare soli gli imprenditori e i lavoratori che soffrono nell’attuale congiuntura economica».