Giffoni, l’Iran ritira i suoi ragazzi

La delegazione dei ragazzi iraniani non parteciperà al Giffoni Film Festival per protestare contro la presentazione fuori concorso del film Persepolis che, a parere del direttore dell’organismo preposto alla promozione del cinema iraniano Alireza Rezadad, «riflette una visione negativa e personale della società iraniana». Persepolis, tratto dai fumetti dell’iraniana Marjane Satrapi (anche regista assieme a Vincent Paronnaud) racconta l’adolescenza di una giovane iraniana.