Il gigante di Budweiseringloba anche la Corona

Ab Inbev, colosso che produce anche Budweiser, già in possesso del 50% delle azioni, sborserà 20,1 miliardi di dollari per la Corona

La Corona passa a Budweiser. Inbev, colosso belga della birra, ha raggiunto un accordo con la Messicana Grupo Mondelo, società produttrice della Corona, per acquistare la quota ancora non in suo possesso.

La Inbev, che attualmente possiede già il 50% della società, sborserà 20,1 miliardi di dollari per le azioni della Mondelo, ovvero 9,15 dollari cash. La prima metà di azioni era stata acquistata nel 2008, in un'operazione da 52 miliardi di dollari, la più grande mai messa a segno nel mondo della birra.

Il nuovo colosso costituito dalla fusione delle società che producono Budweiser e Corona produrrà 400 milioni di ettolitri di birra ogni anno e darà la possibilità di espandersi a marchi di Grupo Mondelo non ancora così noti a livello mondiale, grazie alla rete di distribuzione di Ab Inbev.

Commenti
Ritratto di marforio

marforio

Ven, 29/06/2012 - 14:59

Buona birra la corona, con una scorza di limone anche io che sono bevitore di vino riesco a mandare giu la bionda. .