Il gigante russo Valuev battuto dopo 46 incontri

Stoccarda. Il sogno di Nikolai Valuev di strappare a Rocky Marciano il record della più lunga imbattibilità è svanito sul ring di Stoccarda. Il gigante russo (33 anni, 144 kg di peso e 2.13 m. d’altezza) è stato battuto ai punti dall’uzbeko Rusian Chagaev che è diventato il nuovo campione mondiale dei pesi massimi versione Wb. Due giudici hanno espresso giudizio vincente per lo sfidante uzbeko medntre il terzo ha dato verdetto di parità. Valuev era considerato favorito nella sfida con il più giovane uzbeko. Il russo era diventato campione del mondo nel dicembre 2005. Questa di Stoccarda è la sua prima sconfitta in 14 anni di carriera, la sua striscia vincente si è fermata a 46, di cui 34 per ko. L’italo-americano Rocky Marciano era rimasto imbattuto per 49 match.