Un gigolò protagonista di una commedia stupida, mai come il titolo

DEUCE BIGALOW: PUTTANO IN SALDO. Meriterebbe l’ergastolo chi ha ideato la seconda parte del titolo. Penalizzando ancor più una commediola di stupidità non superiore alla media. Ne è protagonista un giovanotto di bell’aspetto (Rob Schneider) che sogna di diventare un gigolò di fama. Per imparare il mestiere si iscrive a un college inglese, dove scopre che un misterioso killer sta prendendo di mira i più fascinosi playboy. Speriamo che non dimentichi neppure certi registi.