Gila, colpo di mano Poi ci pensa Mutu

Palermo La Fiorentina ha sconfitto per 3-1 il Palermo al Barbera nel posticipo. Viola in vantaggio al 20’ con Gilardino (con tocco di mano ancorché involontario e vivaci proteste dei rosanero), raddoppio di Mutu al 42’. I siciliani accorciano al 50’ con Fabio Simplicio, ma al 62’ Mutu fa doppietta e i viola chiudono il match. La vittoria permette alla Fiorentina di agganciare il Milan a quota 16 punti in classifica, a -1 dal terzetto di testa composto da Inter, Napoli e Udinese. Seconda sconfitta consecutiva invece per il Palermo.