Gila spreca tanto Seedorf non sfonda

MILAN
SV. DIDA Nella ripresa si aprono davanti a lui valichi di frontiera pericolosi. Per fortuna sua e del Milan, il Toro non ne approfitta.
6 CAFU Regge ancora botta, nonostante l’età e l’avanzare dei suoi avversari.
5.5 NESTA Comincia a sbagliare quando si appanna la vista, nella ripresa. E la panchina glielo fa presente.
6 KALADZE Cerca in qualche modo di sopperire alle distrazioni altrui. Ci riesce anche perché il Torino è raramente pericoloso.
6 FAVALLI Qualche buona uscita, qualche rientro efficace. Dal 18’ st SERGINHO 5. Non ha emergie per scattare.
5 BROCCHI Sbaglia cose facili, si intristisce, sostituito. Dal 18’ st INZAGHI 5. Sbaglia anche lui, davanti alla porta. In un’azione pressocché identica ad Atene non aveva sbagliato.
6.5 PIRLO Prova su punizione, prova al volo, prova in dribbling: non passa.
6.5 AMBROSINI Si guadagna un rigore e molti contrasti decisivi a centrocampo.
6 SEEDORF Incanta palla a terra per 25 minuti, meno quando c’è da sfondare il muro. Dal 33’ st GOURCUFF 5. Gran pasticcione.
6 KAKÀ Cerca il gol da punta, inutilmente; arretra nel finale per cercare una libertà che non gli concedono.
5 GILARDINO Niente crocifissioni per il ragazzo di Biella che spreca 2 gol e anche il momento più favorevole della stagione.
All. ANCELOTTI 5. Non è solo una maledizione.
TORINO
6.5 SERENI È l’ormeggio che tiene ferma l’imbarcazione.
6 COMOTTO Dalle sue parti Seedorf se la spassa in libertà.
6.5 NATALI La sua forza è il colpo di testa: così regge botta.
Dal 38’ st DI LORETO sv.
6 DELLAFIORE Si fa sorprendere una sola volta da Gilardino.
6 LANNA Consapevole dei rischi, resta in trincea.
5 MOTTA Fa il suo senza particolare lode, con dignità. Dall’11 st BOTTONE 6. Promettente.
6 CORINI Alla sua età meriterebbe una onorevolissima pensione.
6 ZANETTI Appena tornato dall’infortunio, si mette al pezzo come un vero artigiano.
5 ROSINA Molti scatti, pochi dribbling, qualche ispirazione.
6.5 DI MICHELE Tre mesi non gli tolgono lo smalto migliore.
5 VENTOLA Semplicemente non pervenuto. Dal 1’ st BJELANOVIC 5.
All. NOVELLINO 6. Affronta il rivale a viso aperto.
Arbitro TAGLIAVENTO 5. Nega un rigore doc al Milan.