Con Gilardino e Kakà il tridente più giovane

Pato si trascina dietro due record che valgono quel che valgono ma servono a far sbiadire altrettante etichette. La prima: con il combinato di posto tra Pato, Gilardino (foto sopra) e Kakà, il tridente d’attacco rossonero che stasera scenderà in campo contro il Napoli diventa il più giovane della serie A. Pato è del settembre (stesso mese di Shevchenko e Berlusconi) 1989, Gilardino è nato nel 1982 al pari di Kakà: in tre fanno 68 anni quanti ne possono contare, per esempio, Maldini e Serginho. Tre al prezzo di due, insomma. Altra medaglietta: Pato è il più giovane debuttante di Ancelotti, un allenatore che passa per uno poco sensibile alla gioventù e molto invece ai grandi vecchi. L’eccezione che conferma la regola, si può concludere.