Gioca senza esitare la schedina sbagliata

Erano trentun’anni che una sessantenne di Melbourne giocava fissa e inesorabile la stessa schedina, un’abitudine antica quanto lei, per cui quando i suoi numeri per l’ennesima volta non sono usciti non si è preoccupata più di tanto. Non sapeva ancora però di aver sbagliato stavolta a compilare quella stessa schedina di sempre, aveva messo per errore un numero al posto dell’altro, quello che serviva per vincere un milione di dollari australiani cioè circa 695.000 euro. Così, per caso. Cosa ne farà della vincita, le hanno chiesto: «Faccio cambiare la moquette di casa...». Ecco, magari in damasco...