Giochi di ruolo nel Pdl

Una scuola di formazione politica, sotto forma di torneo di abilità amministrativa. Un vero gioco di ruolo politico, le «Governiadi», inventato dalla bionda deputata Pdl Beatrice Lorenzin, che parte oggi a Bolsena, fino a domenica. Circa duecento iscritti tra imprenditori, manager, amministratori locali e studenti universitari si divideranno in squadre per risolvere problemi politici e amministrativi. Con l’aiuto di una ventina di tutor tra deputati, senatori ed esperti di comunicazione politica. Premiazione finale domenica, al teatro comunale San Francesco, non prima di aver disputato «Il partitone del secolo», cioè Nazionale Deputati contro Nazionale Amministratori Locali. Attesi molti big del Pdl, dai ministri La Russa, Alfano, Matteoli, Gelmini, Meloni e Sacconi, al capogruppo Cicchitto, al sottosegretario Craxi. Previsto quindi molto traffico di auto blu oggi, con la fiducia alla Camera, sull’autostrada Roma-Bolsena...