Gioco-sondaggio, continua la pioggia dei tagliandi: classifiche da lunedì

Non accenna a calare, in redazione, il flusso di tagliandi del gioco sondaggio sui municipi. Anche ieri molte buste «imbottite» di preferenze sono giunte al Giornale e dunque, visto forse anche qualche ritardo nella consegna da parte della Poste, abbiamo deciso che saranno considerati validi e conteggiati regolarmente anche i tagliandi che arriveranno in redazione fino a domenica. Da lunedì poi, cominceremo a pubblicare le classifiche segnalando le preferenze per ciascuno dei nove municipi cittadini.
Infatti, anche ieri, il gioco sondaggio che ha coinvolto i lettori, ha registrato nuovi picchi. Il più votato della giornata è senza ombra di dubbio Stefano Garassino, che, per il Centro Est, ha aggiunto al suo personale bottino di preferenze altri 274 tagliandi, restando saldamente al secondo posto (con 3.106 preferenze) al seguito di Milena Pizzolo (a quota 4.032). Sempre per il Centro Est alla quota di Giovanni Borelli, dodicesimo, vanno aggiunte le sette preferenze di ieri che lo portano a quota 153, senza scalfire la classifica.
Secondo in classifica per il Centro Ovest con le 25 nuove preferenze di ieri è Gianni Plinio, in una classifica che vede saldo al primo posto Fabio Costa (a quota 3.430). Un voto per Fabio Benvenuto al primo posto nel Medio Ponente (274), Continua l’ascesa di Fabio Orengo nel Medio Levante: con i 63 voti di ieri il suo tesoretto di 6.377 è ancora più inavvicinabile. In questo municipio sale anche Stefano costa che aggiunge tre voti a quelli preesistenti e raggiunge quota 166, mentre Rodolfo Vivaldi ne aggiunge 11 e arriva a 358. Che dire poi di Antonio Cassano? Ieri il suo nome è comparso nei tagliandi per 92 voti. Resta saldissimo al nono posto nel Municipio Levante (272). Vi sembra poco?