Gioielliere morto in casa trovato nudo e legato

Un gioielliere di 50 anni è stato ucciso nella sua abitazione dell’Axa, alla periferia di Roma. Il corpo è stato trovato nudo riverso in terra in una stanza del primo piano, polsi e caviglie legati. Qualche giorno dopo la polizia ferma Ion Iancu, cittadino romeno di 26 anni. Secondo gli inquirenti è lui il principale sospettato. Era stato fermato a Milano con l’accusa di ricettazione nel tentativo di recuperare un bagaglio contenente gioielli del valore di circa 700mila euro.