Il Giornale cade: Izzi «bestia nera»

Nella terza di ritorno dell’Adidas Cup, continua la marcia trionfale di Epicas, 4-1 ad Alcatel (tripletta di Vierchowod e gol di Lodovico Costacurta), mentre il Giornale perde 4-2 contro la bestia nera Izzi (4 gare ufficiali, altrettante sconfitte) dopo sette giornate di imbattibilità. Il momentaneo pareggio di Grosselli e la rete finale di Lupone (per gli avversari, guidati da un imponente Didonè, tripletta di Fabio Dattilo e gol di Albore) lasciano però l’amaro in bocca ai gialli di via Negri che non sono riusciti ad esprimersi al meglio giocando davvero sotto tono. Si salvano comunque per l’impegno i vari Manzoni, Vicentini, Rossi, Occhipinti, Lastella, Billy Berlusconi, Vignati e non può nemmeno essere accampata la scusante dell’assenza di Gritti, Pizzi, Diana e Cuomo. Franco Baresi guida l’Emporio Armani alla vittoria su Milan Channel mentre Impossible is nothing travolge 10-6 YKK grazie alla cinquina del bomber Lemarchand.
Nel girone B Atahotels di Paolo Ligresti resta imbattuta e nella super sfida con Hotel Philosophy vince 8-7 allo sprint. Tanti i gol d’autore: Nava (3), doppiette di Ganz, Carbone, Donà, Stroppa, Picardi, reti di Tarantino e Paolillo. Tutto facile per Infront (poker di gol di Crippa) e Ristorante Donati, mentre a nulla è valsa la cinquina di gol di Marco Simone per la Banca di Legnano: Giuseppe Manzari, leader dello Studio Tributario, ne ha fatti addirittura 7.